Preloader
 

Destinatari

Home / Destinatari / Educatori, Insegnanti, Psicologi

Educatori, Insegnanti, Psicologi

http://www.psicologiatorino.it/images/stories/destinatari/EDUCATORI.jpg

Educatori

La nostra società sta cambiando velocemente, e in questa rapida e complessa trasformazione c’è bisogno di figure critiche che, all’interno del proprio ambito di lavoro (sportivo, ricreativo, volontariato), possano accompagnare i soggetti in crescita o fragili, che possano sostenere la loro evoluzione e lo sviluppo delle loro potenzialità.

Sono figure che molto spesso sono chiamate a svolgere un lavoro di raccordo, di costruzione di reti sociali, per immettere i soggetti, destinatari del loro intervento educativo, in uno spazio che possa offrire relazioni, rapporti e opportunità di socializzazione. In una società cosiddetta “liquida”, dove tutto sembra inafferrabile e sfuggente, è necessaria una coscienza degli sviluppi societari e riferimenti solidi oltre a progetti concreti da offrire ai soggetti destinatari.

Il CPP può offrire spazi di riflessione e crescita professionale, sia individuale sia in gruppo, e anche supervisioni e accompagnamento all’analisi del proprio lavoro.

Insegnanti

La scuola a tutti i livelli sta subendo una trasformazione epocale: da didattica-normativa si sta trasformando in didattico-normativo-educativa. Agli insegnanti si richiede parallelamente una trasformazione di funzione da quella didattica a quella didattica-educativa. Alcuni Dirigenti Scolastici sensibili propongono agli insegnanti questa nuova complessità così che la scuola si possa connotare come sensibilizzata al nuovo ingresso dell’insegnante a triplo mandato: 1. Educatore sensibile al dialogo con i ragazzi e disponibile affettivamente a loro, e quindi disposto a capirli e non solo a giudicarli e valutarli; 2. Conoscitore delle tappe di crescita di bambini e adolescenti; 3. Educatore normativo e autorevole, facilitatore della vita collettiva che sia rispettosa di ogni appartenenza e diversità. Si chiede quindi alla scuola di diventare anche affettiva, ma per questo passaggio gli insegnanti hanno spesso bisogno di un supporto formativo che li aiuti a riorientare il loro operato.

Il CPP offre agli insegnanti spazi per condividere spunti di riflessione e occasioni di esperienza di crescita professionale e personale, sia individuale che in gruppo.

 

Psicologi

Gli psicologi che debbano intraprendere l’analisi personale per raggiungere la qualifica di psicoterapeuti possono, all’interno del CPP, scegliere un terapeuta di orientamento il più aderente al proprio percorso di formazione. Nel CPP trovano spazio diversi orientamenti di matrice psicodinamica.