Preloader
 

Destinatari

Home / Destinatari

Gruppi

Il gruppo è un’entità complessa, una totalità dinamica che accoglie il singolo e facilita la sua espressione e il legame con gli altri. Il gruppo diventa pertanto un destinatario di cure e di intervento terapeutico secondo diverse metodologie come se fosse un soggetto singolo, adulto o bambino. Tra i gruppi esistenti (familiare, amicale, di lavoro…

Persone interessate alla conoscenza psicologica

Tutti coloro che sono interessati alla conoscenza di aspetti di sé, della relazione che le persone hanno con il mondo o fra di loro, o degli aspetti psicologici di tematiche di rilevanza sociale, possono trovare all’interno del CPP una vasta gamma di proposte nella programmazione di eventi e attività formative.

Educatori, Insegnanti, Psicologi

Educatori La nostra società sta cambiando velocemente, e in questa rapida e complessa trasformazione c’è bisogno di figure critiche che, all’interno del proprio ambito di lavoro (sportivo, ricreativo, volontariato), possano accompagnare i soggetti in crescita o fragili, che possano sostenere la loro evoluzione e lo sviluppo delle loro potenzialità. Sono figure che molto spesso sono…

Coppie, Famiglie, Genitori

COPPIE Nell’accezione più comune coppia (/’kɔppja, ‘koppja/) indica un insieme di due oggetti o persone che si trovano in una qualche stretta relazione; due persone, due animali o cose uniti per uno scopo e considerati come un’unità organica; due persone di sesso diverso unite fra loro da un rapporto amoroso; un uomo ed una donna…

Adulto, Terza e quarta età

I compiti e le responsabilità richieste ad una vita adulta sono molteplici; non sempre il soggetto riesce a svolgerli in modo soddisfacente. Molto spesso infatti egli accumula delle “ferite” dovute a diverse circostanze: difficoltà dell’infanzia, traumi, mancato sviluppo delle proprie competenze emotive, cognitivo o psicologiche, e molto altro. Tali ferite si manifestano con disagi di…

Bambini e Adolescenti

I bambini non sono insensibili al contesto in cui vivono: essi sono molto ricettivi ed assimilano tensioni e difficoltà familiari, scolastiche e più in generale ambientali, senza avere ancora sviluppato né gli strumenti per poterle gestire autonomamente né una matura capacità di espressione diretta del disagio. I bambini sono inoltre impegnati ad affrontare, nelle varie fasi…